123NUMERO VERDE ASSISTENZA HOME BANKINGGG: 800 51 91 55/strong>NUMERO VERDE ASSISTENZA POS CARTASì: 800 32 47 22

SERVIZIO CLIENTI:  800 08 30 60 servizioclienti@gbmbanca.it

NUMERO VERDE ASSISTENZA HOME BANKING:  800 51 91 55

NUMERO VERDE ASSISTENZA POS CARTASì:        800 32 47 22

SERVIZIO CLIENTI:
800 08 30 60 - servizioclienti@gbmbanca.it
NUMERO ASSISTENZA HOME BANKING:
800 51 91 55
NUMERO VERDE ASSISTENZA POS CARTASì:
800 32 47 22

Aumento del capitale sociale e insediamento gestione ordinaria - GBM Banca

News

Aumento del capitale sociale e insediamento gestione ordinaria

Completato con successo l’aumento di capitale per 20 milioni di Euro. I nuovi organi sociali si sono insediati lunedì 31/01/17.

L’Assemblea dei Soci, riunitasi in sede straordinaria il 25 gennaio 2017 su convocazione dei Commissari Straordinari, ha deliberato l’aumento del capitale sociale della Banca di 20 milioni di Euro comprensivi di sovrapprezzo, contestualmente sottoscritti e interamente versati, e la modifica, pressoché integrale, dello Statuto Sociale.

L’Assemblea ha altresì deliberato un ulteriore aumento di capitale per circa 4,5 milioni di Euro, scindibile e progressivo, con emissione di warrants riservati all’azionista di controllo per la realizzazione dell’operazione di acquisto della partecipazione di controllo dell’azienda di credito dalla Holding Capogruppo.

Tale importante operazione di ricapitalizzazione, infatti, avviene a valle del passaggio di controllo della Banca, che cessa di appartenere al Gruppo Bancario Mediterraneo e annovera come azionista di riferimento un importante fondo di private capital internazionale, Metric Capital, e la società Novembre UK LTD, detenuta dai medesimi soci del gruppo Wave, societá internazionale specializzata in operazioni di finanza straordinaria e nella gestione di alternative asset.

I nuovi Organi Sociali si sono insediati, di seguito al formale passaggio di consegne dei Libri sociali della Banca, dalla gestione straordinaria a quella ordinaria, svoltosi il 31 gennaio 2017.

Tutte le operazioni rappresentate sono state preventivamente autorizzate, per quanto di competenza, dalla BCE e dalla Banca d’Italia.

Il nuovo Testo statutario prevede la figura di un Amministratore Delegato, ruolo che è stato conferito dal Consiglio di amministrazione, che ha tenuto la sua prima riunione nel pomeriggio del medesimo giorno delle “consegne”, al dott. Filippo Cortesi.

Nel suo primo mandato, il Consiglio di Amministrazione risulta composto di cinque membri, di cui quattro direttamente riconducibili agli azionisti prima indicati ed uno avente i requisiti di amministratore indipendente. L’Organo amministrativo è  presieduto dal dott. John Sinik.

La composizione dei nuovi Organi Sociali è consultabile nella pagina “Governance” del sito.